Biografia

Katia Calandra

Chi è Katia Calandra

Cresciuta sin da bambina a stretto contatto con gli animali, Katia Calandra ha sviluppato un amore profondo nei loro confronti. Attraverso le sue storie dà voce a questa specie entrando in sintonia con il loro mondo. Li osserva scrupolosamente e ne descrive i gesti, cattura i loro sguardi e trascrive le loro emozioni.

Non trascura la natura e la sua integrità. Le descrizioni del paesaggio attraverso i suoi colori, le stagioni e i suoni, sono dei quadri mozzafiato, una sorta di omaggio che l’autrice offre ai suoi lettori, desiderosa di condividere le bellezze naturali.

E’ molto legata alla sua terra e alle tradizioni locali e mostra un acceso interesse per la storia locale. La intrigano le storie del passato dove emerge la forza d’animo, la determinazione e la voglia di riscatto di persone comuni.

Innamorata della scrittura fin da adolescente, ha custodito dentro di sé questo desiderio e solo nei primi anni del 2000 ha deciso che era giunto il momento di recuperare quella parte di se stessa che aveva messo in ombra.

Nel 2007 vince il concorso letterario Indianetto “Qui Calabria”, a seguito della partecipazione al Premio Letterario Internazionale “Il Molinello” alcune delle sue opere vengono pubblicate nella raccolta Voci dell’anima.

Nel 2015 pubblica il suo primo romanzo La vita fra i capelli, nel 2016 Lo chiamavano Geronimo, nello stesso anno partecipa al Concorso Nazionale CAPIT, città di Fucecchio e riceve il diploma e la medaglia come finalista del libro edito La vita fra i capelli, nel 2018 pubblica Scodì.

Titolo Libro
Share This